Comunicati stampa

Deloitte e Fondazione Deloitte di nuovo insieme a Mudec

Per la promozione delle culture e delle diversità

La collaborazione, cominciata un anno fa, viene rinnovata anche in occasione della conferenza stampa dedicata alla mostra su Vasilij Kandinskij alla presenza dell’Amministratore Delegato del Gruppo 24 ORE Franco Moscetti, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo del Corno, della Direttrice del Museo delle Culture Anna Maria Maggiore e delle curatrici della mostra le Prof.sse Silvia Burini e Ada Masoero.

Deloitte, con il patrocinio della Fondazione Deloitte, è anche per quest’anno e complessivamente per il triennio 2016-2019 a fianco di Mudec in qualità di sponsor. La collaborazione, cominciata un anno fa, viene rinnovata anche in occasione della conferenza stampa dedicata alla mostra su Vasilij Kandinskij alla presenza dell’Amministratore Delegato del Gruppo 24 ORE Franco Moscetti, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo del Corno, della Direttrice del Museo delle Culture Anna Maria Maggiore e delle curatrici della mostra le Prof.sse Silvia Burini e Ada Masoero.

Deloitte è da anni impegnata a promuovere il patrimonio culturale dei Paesi in cui opera e la Fondazione Deloitte, che oggi fa il suo debutto ufficiale, vuole rendere ancor più significativo questo contributo verso un ambito così prezioso per il nostro Paese.

La Fondazione nasce infatti dal desiderio del network di Deloitte di porsi in modo sempre più responsabile e attento di fronte alla società, a cui vuole dare un contributo concreto, e rivolge il suo impegno in diversi ambiti - in particolare in quello della Cultura e dei Beni Culturali al fine di valorizzare e preservare le eccellenze che la Storia, l’Arte e il paesaggio del nostro Paese ci regalano.

È quindi naturale per Deloitte e per la Fondazione Deloitte sostenere un’importante istituzione di livello internazionale qual è il Mudec, coerentemente con il suo impegno verso la scena artistica e culturale in tutto il mondo.

“Il Mudec rappresenta per il nostro Paese una realtà innovativa sia in termini di fruizione della struttura museale sia a livello di offerta, con mostre di notevole interesse, workshop dedicati ad adulti e bambini, seminari e spazi aperti a tutti - commenta Enrico Ciai, CEO di Deloitte Italy “Questa spinta all’innovazione e al sostegno della cultura a favore della Società non può che trovare il supporto del nostro network, che crede proprio negli stessi principi”. 

“È un onore per la Fondazione Deloitte proseguire il proprio percorso al fianco di una realtà impegnata nella promozione e nella valorizzazione delle differenze culturali qual è il Mudec – aggiunge Paolo Gibello, Presidente di Fondazione Deloitte – Sono convinto che sia un connubio che consentirà di realizzare progetti di eccellenza in questo campo”.  

Segui la Fondazione Deloitte su Instagram
L'hai trovato interessante?