News

Master in Management e Controllo dei Fondi Comunitari 

Deloitte è Corporate Partner

Il Corso in EU Funding Euro 2014-2020 nasce da un’attenta analisi delle recenti tendenze del mercato del lavoro che evidenziano la crescente richiesta di figure professionali esperte in progettazione, gestione e controllo di programmi e progetti cofinanziati dall’Unione Europa.

La gestione dei Fondi Comunitari

La continua evoluzione e la crescente complessità dei processi di finanziamento impone una conoscenza approfondita dei nuovi Programmi Operativi e delle diverse fasi di progettazione. Il valore aggiunto risiede nello sviluppo di soft skills trasversali rispetto alle aree di business e fondamentali sia per l’inserimento nel mercato del lavoro sia per poter aspirare a ruoli manageriali, e nell’acquisizione di valide competenze nelle tecniche di euro-progettazione, in particolare nella“progettazione partecipata”, ovvero nel processo progettuale che prevede lo sviluppo di partnership pubblico-privato come fonte di vantaggio per raggiungere risultati significativi sul territorio.

Obiettivi

Il Corso fornisce le basi teoriche per comprendere sia il funzionamento dei molteplici strumenti di finanziamento erogati dall’Unione Europea e finalizzati alla crescita ed allo sviluppo delle imprese nell’ambito dei numerosi programmi europei di finanziamento nel periodo 2014-2020, sia per formulare idee progettuali in linea con gli obiettivi dei programmi europei stessi.

In particolare si intende formare esperti capaci di individuare, interpretare e selezionare correttamente i bandi e la relativa documentazione; di analizzare i requisiti di ammissibilità del progetto; di effettuare studi di fattibilità e finanziabilità; di definire una proposta progettuale completa ed efficace; di definire correttamente il budget di progetto e la rendicontazione finanziaria; di gestire i rapporti con la Commissione Europea e con le Autorità di Gestione e Controllo ed il partenariato.

A chi è rivolto

Il Corso è rivolto a giovani laureati o laureandi in tutte le discipline che abbiano terminato gli esami e siano in attesa di discutere la tesi; ovvero a giovani professionisti con alcuni anni di esperienza che desiderino rafforzare le loro competenze di settore.

In definitiva il corso intende formare figure professionali qualificate in grado di svolgere attività di pianificazione e supporto tecnico sia per l’attuazione dei programmi operativi nazionali e regionali, sia per i singoli progetti finanziati con risorse comunitarie dirette e indirette (Fondi strutturali FESR e FSE).

Struttura

Il numero dei partecipanti è programmato per garantire la qualità e massimizzare l’efficacia didattica. Il Programma prevede 360 ore di formazione d’aula.