Eventi

Gli investimenti in infrastrutture di trasporto

Ritorni e ritardi

10 novembre 2015 | Ore 17.30 | Luiss, Sala Toti | Viale Romania 32, Roma

17.30         Benvenuto e apertura dei lavori

Giorgio di Giorgio, Professore Ordinario Università LUISS “Guido Carli” e direttore CASMEF
Luca Petroni, Presidente di Deloitte Financial Advisory S.r.l.

Presentazione della ricerca “Gli investimenti in infrastrutture di trasporto: Ritorni e ritardi”

17.40           Paolo E. Giordani - Professore a contratto Università LUISS “Guido Carli” con l’intervento dal titolo: “Gli investimenti nelle infrastrutture nei trasporti: ritorni macroeconomici e contributo alla crescita”

18.00           Marco Vulpiani - Head of Valuation Services di Deloitte Financial Advisory S.r.l. con l’intervento dal titolo: “I ritorni per gli operatori e i fattori che li determinano: un confronto tra Italia ed altri Paesi”

18.20         Tavola rotonda: il punto di vista degli operatori

Modera:
Giorgio Santilli, Il Sole 24ore

Intervengono:

Gianni Armani - Presidente e AD di Anas S.p.A.
Massimo Ferrari, General Manager di Salini Impregilo
Pietro Modiano - Presidente di SEA S.p.A.
Barbara Morgante - Direttore Centrale Strategie, Pianificazione e Sistemi, Ferrovie dello Stato S.p.A.

19.20         Conclusioni
Giuseppe Coco
– Consigliere Economico del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Claudio De Vincenti

19.30         Cocktail

La pubblicazione si colloca nell’ambito dell’Osservatorio sui settori regolati e le infrastrutture, creato dal Centro Arcelli per gli Studi Monetari e Finanziari dell’Università Luiss Guido Carli (CASMEF) e dal team di Economic Consulting di Deloitte Financial Advisory Srl.
L’Osservatorio nasce con l’obiettivo di migliorare quei settori considerati critici per lo sviluppo del Paese attraverso la redazione di documenti tecnici, la condivisione delle analisi svolte con gli stakeholder su questioni di regolazione ed efficienza economica e finanziaria.

Il lavoro sulle infrastrutture dei trasporti in Italia analizza come gli investimenti in questo ambito costituiscano una leva per rilanciare la competitività dei Paesi e identifica, anche attraverso il confronto con altri Paesi, l’impatto che questi hanno sulla crescita economica.

Per ricevere maggiori informazioni scrivete a eventi@deloitte.it.

Argomenti simili