Deloitte Legal integra in2law nel proprio network

Comunicati stampa

Deloitte Legal integra in2law nel proprio network

Ridefinito il mercato dei servizi di consulenza legale 

in2Law è una start-up innovativa che rivoluziona i paradigmi tradizionali del settore legale applicando un modello che mette al centro la flessibilità organizzativa per clienti e professionisti

19 luglio 2018 - Deloitte Legal ha annunciato l’integrazione all’interno del proprio network di in2law, start-up innovativa nel mondo della consulenza legale che ha ridefinito la relazione tra le aziende e i professionisti del diritto, facilitando l’introduzione di competenze chiave all’interno dei processi aziendali.

in2law nasce nel 2016 dall’idea di Sibilla Ricciardi – 15 anni di esperienza come General Counsel di Microsoft – e di Marco Pietrabissa – imprenditore nel settore delle risorse umane – e conta oggi 25 professionisti senior, clientela oltre i confini nazionali e un significativo ritmo di crescita.

Facilità di accesso da parte del cliente, immediata integrazione dei professionisti di in2law all’interno dell’azienda per il tempo o per i task necessari, trasparenza nella gestione dei costi e utilizzo di linguaggio e strumenti utili a favorire al massimo la consapevole gestione del rischio legale sono i punti chiave dell’offerta di in2law.

Ai general counsel o agli head of legal a capo di funzioni legali più o meno strutturate, in2law si propone come business partner con acume legale che può affiancarli nelle scelte quotidiane, nella crescita delle loro attività o nella gestione di situazioni critiche, con facile accesso a esperti legali esterni, ove necessario. Agli amministratori delegati, ai responsabili amministrativi o finanziari delle aziende di medie o piccole dimensioni o delle start-up, in2law mette a disposizione le competenze di un general counsel, in una modalità efficiente e trasparente, attraverso professionisti di esperienza, che rappresentano la punta dell’iceberg di una organizzazione solida, affidabile e internazionale.

Gli in2lawyers hanno abbracciato un modello differente di esercizio dell’attività di consulenza legale, conciliando i tempi della propria sfera privata con quelli di una carriera di alto profilo, per offrire servizi in-house a seconda delle esigenze specifiche dei clienti.

L’integrazione di in2law si inserisce nel contesto di crescita di Deloitte Legal, che pone il focus sull’esigenza del cliente, sulle persone e sull’innovazione. Deloitte Legal, consapevole del fatto che i servizi in-house costituiranno una parte sempre più rilevante del business legale, ha individuato in in2law il soggetto insieme al quale cogliere questa opportunità, facendo convivere in un unico ambito due modelli chiaramente distinti ma fortemente sinergici.

“Oggi abbiamo compiuto un passo decisivo sulla strada della ridefinizione del mercato dei servizi legali, nella consapevolezza di essere solo all’inizio di un cambiamento che si realizzerà in un orizzonte temporale ancora incerto ma che determinerà una radicale trasformazione nella professione e nelle modalità del suo esercizio. Con questa operazione, oltre a voler mettere a disposizione delle aziende uno strumento agile che dà risposte affidabili, rapide e chiare, lanciamo una vera e propria sfida culturale: ai professionisti, per indirizzarli verso una visione più strategica della disciplina legale; alle imprese, per sollecitare l’arricchimento del processo decisionale in tutte le aree aziendali con l’accesso alla conoscenza legale sin dalle prima fasi delle attività, evitando interventi tardivi e spesso, perciò, non decisivi." ha dichiarato Carlo Gagliardi, Managing Partner di Deloitte Legal.

“La parola chiave del nostro innovativo modello di business è “flessibilità”; flessibilità non solo per i clienti, che possono avvalersi delle competenze di un professionista altamente qualificato solo per il tempo necessario ma, soprattutto, per i nostri professionisti che possono conciliare in modo agevole lavoro e vita privata – conferma Sibilla Ricciardi, Co-Founder e CEO di in2law – in2law è un’impresa fortemente valoriale in cui i servizi per i clienti passano dalla condivisione, dalla centralità delle persone e dal benessere organizzativo”.

“Siamo orgogliosi che Deloitte Legal abbia scelto la nostra realtà per cogliere le sfide poste da un contesto in forte trasformazione e soddisfare le esigenze dei clienti per un servizio del tutto innovativo da affiancare alla consulenza legale offerta dallo Studio – ha aggiunto Marco Pietrabissa, Co-Founder e COO di in2law – Abbiamo intercettato un bisogno nuovo per il mercato italiano e dato una risposta unica con il modello law as a service, una scelta che soddisfa le esigenze del cliente in termini di efficienza e efficacia”.

in2law
L'hai trovato interessante?