Article

About

Cos’è il Best Managed Companies?

Crediamo che l’eccellenza sia un percorso più che un traguardo, una ricerca continua per il superamento dei propri limiti che parte dalle piccole cose per arrivare allo sviluppo e allo studio dei progetti di domani

Il programma

Deloitte Best Managed Companies Award nasce in Canada nel 1993 e da allora ha visto accrescere di anno in anno la propria portata, sia in termini di bacino di utenza sia per numero di Paesi coinvolti: a oggi infatti sono state riconosciute più di 1.200 Best Managed Companies e il programma è attivo in 13 Paesi (Australia, Belgio, Canada, Cile, Cina, Danimarca, Germania, Italia, Irlanda, Olanda, Messico, Svezia, Turchia) e ci si aspetta di raggiungere i 20 entro il 2020.
Passione imprenditoriale, competenze e capacità di gestione sono caratteristiche chiave del successo dell'imprenditoria italiana nonché motore per il nostro sistema economico.
Le aziende italiane sono oggi chiamate a operare su un mercato globale e a confrontarsi con player a livello internazionale; hanno perciò bisogno di adottare modelli di business flessibili e all’avanguardia per rimanere competitive.
Il premio Best Managed Companies (BMC Award), che nell’edizione italiana può contare sulla partnership di Confindustria, Elite (Borsa Italiana) e Università Cattolica, ha l'obiettivo di premiare l’impegno e le capacità di quelle società che si distinguono diventando protagoniste del mercato e che perseguono l’eccellenza in tutti gli aspetti della gestione aziendale.
Attraverso l’analisi di fattori critici di successo individuati da Deloitte e una metodologia di selezione sviluppata da più di 25 anni a livello internazionale, l’obiettivo di questa iniziativa non è solo quello di raccogliere best practice che siano di esempio per le aziende di tutta Italia, ma anche creare un processo di stimolo e supporto dedicato alle stesse Best Managed Companies per il loro continuo miglioramento.

L'hai trovato interessante?