Posted: 18 Dec. 2020 3 minuti Tempo di lettura

Volunteer Hub

Al via il primo progetto di volontariato aziendale di Deloitte in Italia

Le competenze del network di Deloitte al servizio del terzo settore per trasformare in realtà il nostro motto e dare concretezza alla filosofia che ha ispirato Impact for Italy.

Dare un contributo concreto negli ambiti che più hanno bisogno di un intervento nel nostro Paese: cultura, educazione, lavoro, emergenze e tutela dell’ambiente. Da quando Fondazione Deloitte è nata, è stata questa la nostra missione. Ed è stato attraverso l’impegno di tutte le nostre persone che siamo riusciti a portarlo avanti. In continuità con questo impegno, da gennaio 2021, grazie a una iniziativa congiunta delle società del network Deloitte in Italia e di Fondazione Deloitte, lanceremo Volunteer Hub: il primo progetto strutturato di volontariato aziendale di Deloitte.

All’inizio saranno circa un centinaio i partecipanti del programma pilota. Durerà due mesi e i volontari di questo primo progetto avranno un ruolo cruciale, perché con la loro esperienza ci aiuteranno a impostare il progetto di volontariato che, dopo la fase Beta, sarà reso accessibile a tutte le persone di Deloitte che vorranno prendervi parte. In questa prima fase, e fintantoché durerà l’emergenza sanitaria Covid, il programma si svolgerà prevalentemente da remoto, in modo che tutti i partecipanti siano in sicurezza.

Entro il FY22 tutte le persone di Deloitte potranno, all’interno del programma di volontariato aziendale, dare un proprio contributo di umanità e solidarietà, impiegando le proprie competenze per aiutare non soltanto le comunità che gli enti del terzo settore supportano, ma gli enti stessi, nello svolgimento e nello sviluppo delle proprie attività, aiutando chi aiuta.

Spero che saranno numerose le nostre persone che aderiranno a questa iniziativa: sarà un prezioso percorso di crescita individuale che, allo stesso tempo, permetterà di acquisire competenze di tipo trasversale, che rinforzeranno i volontari sul piano relazionale, sociale e organizzativo. Inoltre, sono convinto che, partecipando a questo progetto, i volontari sentiranno di rendere concreto il Purpose di Deloitte, aiutando le comunità così come ogni giorno si impegnano a offrire ai clienti le migliori soluzioni di business.

Anche dopo il lancio del Volunteer Hub, la Fondazione non smetterà di impegnarsi con le altre iniziative interne già messe in campo negli anni passati: da Cent by Cent, al Gift Matching Program, proseguiremo con i nostri programmi nell’auspicio che in un futuro potremo tornare a lavorare fianco a fianco anche fisicamente. E dando a tutti l’opportunità di contribuire, all’impegno che ci siamo assunti quasi 5 anni fa come Fondazione Deloitte: lavorare insieme per creare un mondo migliore. 

Scopri di più sull'autore

Presidente Fondazione Deloitte

Paolo Gibello

Paolo Gibello

Partner

Partner dal 1996, dal 2004 al 2009 ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato di Deloitte & Touche e Audit Function Leader. Ha maturato una rilevante esperienza professionale nell’ambito della revisione contabile di bilanci di banche, società finanziarie e fondi comuni di investimento. Pubblicista su tematiche di bilancio e di controllo interno, è stato membro della commissione intermediari finanziari di Assirevi. Da febbraio 2016 a luglio 2021 è stato Presidente della Fondazione Deloitte.