Prospettive

MinD Cruise Edition

From now on. Il mondo Consumer dopo il Covid-19: strategie per la ripresa

L’emergenza causata dalla diffusione del Covid-19 ha imposto riflessioni radicali sulle nostre priorità, tanto quanto sui nostri approcci. Per rispondere ai cambiamenti radicali e imprevisti che si riflettono nel quotidiano, MInD diventa MInD Cruise, un’edizione speciale per accompagnarci nel viaggio verso il nuovo concetto di normalità.

Lo facciamo con:

  • Giuseppe Castagna, Amministratore Delegato di Banco BPM
  • Gabriele Burgio, Amministratore Delegato di Alpitour
  • Ettore Prandini, Presidente Coldiretti
  • Ambrogio Invernizzi, Presidente di Inalpi
  • Carlo Robiglio, Presidente di Piccola Industria
  • Mario Gasbarrino, Board Member Cortilia

Questa edizione vede inoltre l’intervento del CEO di Deloitte Italy Fabio Pompei, dell’Innovation Leader di Deloitte Andrea Poggi e del Deloitte Private Leader Ernesto Lanzillo.

MinD Cruise

Scarica

Perché un’edizione Cruise?

Dall’editoriale di Eugenio Puddu, Consumer Products Leader:

«Governare una barca durante una tempesta è certamente un mestiere da esperti. Ma non c’è solo una nave che attraversa il mare inquieto: ricordarsi di non essere gli unici a solcare le onde è un elemento importante per condurre meglio il proprio viaggio, anche in acque tranquille. Con questa visione, MInD Cruise si propone di condividere gli elementi qualificanti per costruire, sin da ora, il nostro domani secondo i nuovi paradigmi che la crisi ha portato con sé. L’attenzione alle persone e al mondo che ci circonda, così come la creazione di valore tramite la condivisione sono le fondamenta su cui progettare solide fondamenta per il nostro futuro. Il percorso che ci accingiamo a compiere parte dal nostro porto, dalla casa di Deloitte in Italia, e raccoglie importanti testimonianze lungo la penisola, che ci aiuteranno a raccontare il prossimo “new normal”. In questa edizione speciale, diamo voce al pensiero della leadership Deloitte, al mondo della finanza, alle associazioni e alle intuizioni imprenditoriali che ci permetteranno di ridisegnare il domani, insieme.”

L'hai trovato interessante?