News

Value Based Leadership delle imprese healthcare 

La costruzione di partnership tra l’industria e gli attori del Sistema Salute per migliorare la sostenibilità e la qualità dell’assistenza ai pazienti.

Deloitte Greenhouse | Via Tortona 25, Milano | 24 maggio 2017

Il servizio sanitario nazionale italiano rappresenta sicuramente un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale per una serie di elementi che lo hanno caratterizzato nella sua evoluzione dal secondo dopoguerra ad oggi: l’alto livello di preparazione dei clinici, la presenza di centri di eccellenza a livello ospedaliero e diagnostico all’avanguardia, l’impostazione universalistica che consente, sia pur con significative differenze tra le varie Regioni, di garantire una presa in carico complessiva per i pazienti colpiti dalle patologie più invalidanti.

Questo modello presenta tuttavia nel medio lungo periodo un serio problema di sostenibilità dovuto al progressivo invecchiamento della popolazione, al conseguente aumento delle malattie croniche e all’incremento della domanda di servizi sanitari in un periodo di scarsa crescita economica.

La sfida della sostenibilità e del mantenimento di livelli di assistenza e servizio adeguati rappresenta quindi ormai da molti anni il problema di fondo per tutti gli stakeholder del sistema sanitario.

In tale contesto l’industria può giocare un ruolo di primo piano, divenendo essa stessa un attore capace di fornire soluzioni di valore per il Sistema in grado di garantire appropriatezza, migliorare l’assistenza ai pazienti in tutte le principali fasi del patient journey, esercitare una leadership di competenza e know how per quanto riguarda aspetti tecnici, organizzativi, di counselling e di value proposition.

Il workshop, organizzato da AboutPharma in partnership con Deloitte, ha avuto l’obiettivo di approfondire questa trasformazione dell’industria healthcare nell’approccio “go to market” e nel modo di concepire il proprio ruolo e la propria funzione all’interno del Sistema Salute e di avviare un confronto tra istituzioni pubbliche e imprese private sulla necessità di costruire rapporti di partnership che portino valore a tutti gli attori in ottica win-win.

Attraverso un confronto tra istituzioni, advisor, attori della sanità integrativa e manager di aziende farmaceutiche leader sono stati approfonditi i seguenti aspetti:

  • I trend evolutivi del business environment sanitario e del mercato farmaceutico
  • L’evoluzione del modello di business dell’azienda dal prodotto al servizio per garantire un migliore outcome clinico, una maggiore appropriatezza ed aderenza alle terapie
  • Lo sviluppo di partnership tra l’industria e gli altri stakeholder del sistema – payer, clinici, farmacisti, associazioni di pazienti ecc. – per migliorare, in coerenza con quanto sostenuto dalle istituzioni (per es. Piano Nazionale Cronicità), la governance dell’assistenza e la qualità delle cure in tutte le fasi del patient journey: prevenzione, diagnosi precoce, miglioramento dell’aderenza, monitoraggio ecc. L’evoluzione delle relazioni con i clinici e i farmacisti
  • La “consumerizzazione” del paziente e gli impatti della rivoluzione digitale e dell’ehealth
  • Le strategie dell’industria verso il payer privato e le opportunità di partnership e collaborazioni con le assicurazioni e i fondi sanitari integrativi
  • L’evoluzione delle capabilities e dei modelli organizzativi dell’industria necessari allo sviluppo della “value based company”

“Health Value Based Leadership – Leadership creando valore per il sistema salute"

All’evento è stato presentato in anteprima il libro: “Health Value Based Leadership – Leadership creando valore per il sistema salute”, realizzato da Deloitte e pubblicato da AboutPharma HPS.

In allegato la prefazione a cura di Valeria Brambilla, Life Sciences & Health Care Industry Leader, e Guido Borsani, Public Sector Industry Leader.

Scarica il PDF
L'hai trovato interessante?